Hotel Il Perseo, Isola d'Elba, Chiessi Hotel Il Perseo, Isola d'Elba, Chiessi Hotel Il Perseo, Isola d'Elba, Chiessi Hotel Il Perseo, Isola d'Elba, Chiessi

Il nostro hotel all'Isola d'Elba » itinerari trekking




Gli itinerari consigliati

Ai magazzini del Capo
La valle di Pomonte
La via degli eremiti
Il colle San Bartolomeo
La via delle Essenze


Itinerario 3: la via degli eremiti

Questo itenerario fa parte del GTE, da Chiessi è consigliabile prendere l'autobus oppure chiedere in reception per un trasporto fino a Marciana.

La strada pedonale inizia nei pressi della rocca pisana di Marciana; il sentiero è contrassegnato dal segnavia C.A.I. n. 3 e sale, a gradoni selciati in granito, fino al santuario della Madonna del Monte.

Lungo il percorso, e fino a raggiungere il santuario ed il romitorio, una serie di 14 cappellette affrescate ricordano la via crucis, a testimonianza del motivato e tradizionale sentimento religioso del popolo marcianese. Occorrono circa 40 minuti di cammino, tra castagni e macchia mediterranea, per raggiungere il romitorio dove nel 1735 predicò San Paolo della Croce e (una memoria scritta sta lì a ricordarlo) nel 1814 dimorò Napoleone I.

I due edifici (chiesa e romitorio) sono circondati da una folta vegetazione di pini e castagni, alcuni di essi secolari. Una breve sosta consentirà al viandante di riprendere fiato e, all'occorrenza, di far provvista di acqua (c'è una fonte di ottima qualità posta all'ingresso della chiesa).

Dal romitorio, in poco più di 40 minuti, la mulattiera giunge nei pressi di una sorgente (il Bollero) immersa in un bosco di castagni, dopo di che, seguendo una curva di livello a circa 550 m di quota, entra in un paesaggio verdissimo e selvaggio.

Il sentiero si snoda sui fianchi della montagna, ora in leggera discesa, ora salendo dolcemente; camminando per circa un'ora si raggiunge, a quasi 700 m di quota, un bivio; da questo, scegliendo la via di destra, si può arrivare, in circa 30 minuti, al semaforo di Campo alle Serre, una stazione dell'aereonautica ormai in disuso da qualche decennio, da quando, cioè, i segnalatori luminosi sono stati sostituiti dai radar.

Dal colle del Semaforo è possibile godere di un panorama suggestivo, che permette una vista a 360 gradi sul mare e sulla costa occidentale dell'Isola. A sud, come in un susseguirsi di quinte, si osservano la valle di Chiessi, con i terrazzamenti di vite che un tempo si estendevano fin sopra i 500 m, il monte San Bartolomeo ed il colle della Grottaccia. Verso est, gli aspri colli del monte Giove e del monte di Cote fanno da splendida cornice all'azzurro mare dell'Arcipelago Toscano.

Per riprendere lo stradello di Chiessi è necessario, dal semaforo, camminare a ritroso per qualche centinaio di metri fino ad imboccare, sulla destra, il sentiero n. 25 che scende tra una folta vegetazione di cisto e ginestra.

Il fondo pedonale della mulattiera conduce a Chiessi (vi sono ancora circa 2 ore di cammino) e man mano che si scende, la vegetazione si arricchisce di nuove specie, per lo più xerofile, cosicchè ritroviamo arbusti come la ginestra odorosa, il profumatissimo cisto marino, la globularia, una cespugliosa dalle caratteristiche infiorescenze azzurrognole autunnali assai rara in Italia e nel Mediterraneo ed il rosmarino, pianta anch'essa, come la precedente, ben adattata a queste valli aride e sassose. Completano il panorama vegetale di quest'ultima parte dell' itinerario il mirto dai bellissimi fiori candidi e conosciuto anche per il suo liquore (che si prepara con le bacche), il lentisco e qualche raro alberello di leccio.

Per arrivare a Chiessi, meta finale dell'itinerario, occorre scendere tra rocce e vigneti ormai incolti per almeno 45 minuti, fino a ritrovarsi, a due passi dal paese, sulla strada provinciale.

Prenotazioni online

Verifica disponibilità, prezzi e prenota

Offerte speciali

Club Alpino Italiano
Offerta riservata Soci CAI
PER GLI AMANTI DEL TREKKING
Ripercorrendo le antiche vie dei Pastori

Contatti

Vuoi prenotare un soggiorno presso il nostro hotel o richiedere informazioni?

Traghetti per l'Elba

Scopri come risparmiare sul costo del traghetto. Agevolazioni e prenotazioni online.

Noleggi all'Elba

Noleggia un'auto, una moto o una mountainbike con uno sconto del 10%. Fai un preventivo.

Tour virtuale

Alla scoperta del nostro hotel e di Chiessi

Mappe trekking Isola d'Elba

Mappa interattiva Mappa interattiva