Hotel Il Perseo, Isola d'Elba, Chiessi Hotel Il Perseo, Isola d'Elba, Chiessi Hotel Il Perseo, Isola d'Elba, Chiessi Hotel Il Perseo, Isola d'Elba, Chiessi

Il nostro hotel all'Isola d'Elba » itinerari trekking




Gli itinerari consigliati

Ai magazzini del Capo
La valle di Pomonte
La via degli eremiti
Il colle San Bartolomeo
La via delle Essenze


Itinerario 4: il colle di San Bartolomeo

Trekking Elba Partendo da Chiessi, si segue la via della tramontata, sentiero recuperato nel 2014 che collega Chiessi a Pomonte. Arrivati ala fine del sentiero, Dopo 50 metri di strata asfaltata inizia un altro sentiero, sulla sinistra, nei pressi di una grande lastra di granito.

La prima parte del sentiero (segnavia C.A.I. n. 4) rappresenta l'antica via di collegamento tra Pomonte ed il paese di Marciana. Percorrendolo, si oltrepassa in breve tempo il quartiere abitato, inoltrandosi subito tra le rocce granitiche ed i vecchi coltivi.

I terrazzamenti, anche se abbandonati da anni, sono una presenza costante di questo paesaggio arido ed assolato; proprio per questo la vegetazione spontanea è poco sviluppata ed è costituita essenzialmente da piccoli arbusti, come il cisto marino, il lentisco e 1'immancabile ginestra odorosa.

In circa 30 minuti di cammino, si arriva nei pressi di una splendida terrazza naturale dalla quale è possibile ammirare, a sud-est, la valle di Pomonte in tutta la sua estensione, fino a raggiungere con lo sguardo le cime del monte Capanne.

Il sentiero prosegue a gradoni, tagliando dolcemente il susseguirsi delle curve di livello, talvolta formando dei tornanti, comunque mai ripidi. Questa è l'antica strada che conduceva a Marciana.

Il cono del San Bartolomeo domina la valle e, imponente, accompagna i viaggiatori per l'intero percorso.

Si risale il sentiero per circa un'ora e mezzo, prima di arrivare nei pressi di un vecchio magazzino a circa 400 metri di quota, e da qui, in pochi minuti, si raggiunge un bivio. Bisogna proseguire a sinistra, ovvero in direzione sud-ovest, sul sentiero (C.A.I. n. 3).

Qui il sentiero segue un'ampia curva di livello sul versante sud del colle; la vegetazione si arricchisce di specie fortemente adattate, come nel caso della ginestra desoleana, una leguminosa con foglie aghiformi che ritroviamo all'Isola, un po' ovunque, sopra i 400 metri, in forma di cuscinetti adagiati al suolo, quasi a volersi proteggere dai forti venti di quota.

In circa 15 minuti di cammino dal bivio, si raggiunge un passo, attraversato il quale ci si ritrova sul versante nord del colle, con una splendida vista sulla valle di Chiessi e sul braccio di mare che divide l'Elba dalla Corsica. Una breve sosta al muro della chiesa romanica di San Bartolomeo è senz'altro consigliabile; ciò che resta del luogo di culto che in tempi più recenti veniva utilizzato come caprile dai pastori. .

La discesa verso il paese è breve.

Prenotazioni online

Verifica disponibilità, prezzi e prenota

Offerte speciali

Club Alpino Italiano
Offerta riservata Soci CAI
OFFERTA GRUPPI
scopri i nostri prezzi riservati per gruppi

Contatti

Vuoi prenotare un soggiorno presso il nostro hotel o richiedere informazioni?

Traghetti per l'Elba

Scopri come risparmiare sul costo del traghetto. Agevolazioni e prenotazioni online.

Noleggi all'Elba

Noleggia un'auto, una moto o una mountainbike con uno sconto del 10%. Fai un preventivo.

Tour virtuale

Alla scoperta del nostro hotel e di Chiessi

Mappe trekking Isola d'Elba

Mappa interattiva Mappa interattiva